Quando gli snack salutari in realtà rappresentano una minaccia // Ricetta: bliss ball snack proteico vegan e senza zucchero

(English recipe below) La maggior parte degli snack “salutari” oggi in commercio sono realizzati utilizzando datteri o frutta disidratata, che li rendono compatti e soprattutto altamente energetici.

Purtroppo però non sempre sono l’alternativa più sana, soprattutto se abbiamo un’alimentazione poco controllata e nell’arco della nostra giornata tendiamo ad assumere altre tipologie di zuccheri nei restati pasti che andremo ad affrontare.

Infatti, la frutta disidratata è ottenuta eliminandone l’acqua e quindi concentrando lo zucchero in essa contenuta. Purtroppo, nella maggior parte dei casi, la frutta disidratata venduta in bustine contiene anche dei conservanti!

Dobbiamo quindi evitare del tutto snack realizzati con frutta disidratata?

La risposta è no, ma dobbiamo comunque consumarne con precauzione. Leggete le etichette e ascoltate il vostro corpo!
Nessuno vuole puntare il dito contro questi utili spuntini, che possiamo infilarci in borsetta e che io stessa decido di mangiare nei casi più estremi.

Ma come mi comporto in questo caso?

Ebbene, l’importante è essere consapevoli di ciò che andremo a fornire al nostro corpo e scegliere sempre snack realizzati con ingredienti naturali e senza conservanti.

Come far sì che il vostro snack non sia “un pericolo” per la vostra dieta sugar free?

È semplice: cercate di limitarne il consumo in generale, ma comunque, la soluzione è quella di riequilibrare il resto dei vostri pasti evitando piatti troppo zuccherini (quindi anche carboidrati semplici, che vengono inevitabilmente sintetizzati e tramutati in zucchero velocemente dalle nostre cellule).

Cosa significa?

Se in una giornata vi concedete una barretta proteica realizzata con datteri o altri tipi di frutta disidrata, evitate poi di mangiare altre porzioni di frutta enorme per merenda, assumere bevande zuccherate, o prodotti industriali dagli ingredienti di dubbia natura. Optate per il semplice: aumentate le porzioni di verdura per saziarvi, scegliete zuccheri complessi (cereali integrali, legumi, ecc), oppure puntate ai grassi buoni (avocado, frutta secca, ecc.),  che vi daranno ugualmente un senso di sazietà e soprattutto ci metteranno più tempo ad essere metabolizzati! Nel frattempo avrete già smaltito gli zuccheri introdotti con gli altri alimenti e non “tenderete” più la mano verso altri zuccheri semplici.

Cercate di “mangiare” consapevolmente durante tutto l’arco della giornata. Il consiglio migliore? Prediligete sempre la frutta fresca e possibilmente di stagione!

Detto ciò, come fare ad optare per snack pratici e soprattutto senza zuccheri?

Oggi vi propongo una ricetta per realizzare dei comodissimi “bites” che potrete portare con voi ovunque. Sono veloci e realizzati con pochi ingredienti e soprattutto non contengono zuccheri.

Snack proteico vegan e senza zucchero – bliss ball cacao, avena e amaranto soffiato

sugar free protein bites

Ingredienti:

30 gr avena integrale in fiocchi piccoli
15 gr semi di chia
15 gr cocco grattuggiato
10 gr amaranto soffiato Nattura Benessere
10 gr farina d’avena integrale
20 gr olio di cocco
10 gr malto di riso
25 ml acqua bollente
1 cucchiaio e mezzo di cacao amaro
farina di pistacchio

Procedimento:

1 – in un recipiente mettiamo l’avena, i semi di chia, il cocco, l’amaranto soffiato, la farina d’avena e il cacao amaro e mescoliamo per unire gli ingredienti;

2 – in un pentolino facciamo scogliere l’olio di cocco e il malto di riso unendoli completamente, poi versiamo sopra il resto degli ingredienti;

3 – portiamo l’acqua a bollore ed uniamo al composto;

4 – mescoliamo con un cucchiaio fino ad aver ottenuto un impasto omogeneo, poi lasciamo riposare il tutto per circa venti minuti in frigorifero;

5 – trascorso questo tempo, prendiamo il nostro composto e creiamo delle palline con le mani e facciamole rotolare nella farina di pistacchio ricoprendole completamente;

6 – disponiamo le bliss ball su un piatto e lasciamo assestare in frigo per un altro quarto d’ora.

ENG

Protein vegan and sugar free bliss balls

sugar free bites

Ingredients:
30 gr small rolled oat
15 gr chia seeds
15 gr grated coconut
10 gr puffed amaranth
10 gr oat flour
20 gr coconut oil
10 gr rice malt syrup
25 ml boiling water
1 1/2 tbs raw cocoa powder
pistachio flour

Method:
1 – in a bowl mix rolled oat, chia seeds, grated coconut, puffed amaranth, oat flour and raw cocoa powder until well combined;
2 – in a sauce pan melt the coconut oil with the rice malt syrup then add to the mixture;
3 – bring water to a boil and add it to the mixture too;
4 – stir with a spoon until well combined, then let the mixture rest in the fridge for 20 minutes;
5 – after this time, make the bliss balls with your hands and roll in pistachio flours to cover them completely;
6 – place the bliss balls in a plate and let it rest another 15 minutes in the fridge then they are ready to be served.

 

Un pensiero riguardo “Quando gli snack salutari in realtà rappresentano una minaccia // Ricetta: bliss ball snack proteico vegan e senza zucchero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.