Pesto di rucola, noci e pomodorini secchi (vegan) // Vegan arugula pesto with walnuts and dried tomatoes

(English recipe below) Ma voi lo sapevate che la rucola è una pianta afrodisiaca? Così sostenevano gli Antichi Romani. Pare che le mogli la propinassero ai mariti perché insomma…. aveva degli effetti!
Nel Medioevo la sua coltivazione era persino vietata!
Ma la lungimiranza degli Antichi Romani non si limitava nelle questioni amorose.  Erano persino così avanti da ritenerla una pianta medicinale e averne già scoperto le sue proprietà in grado di eliminare le tossine e di avere capacità diuretiche e drenanti.

Insomma, quella che comunemente conosciamo come l’insalatina amaragnola che a non tutti piace e che spesso ritroviamo come decorazione su pizze e piadine, in realtà viene considerata come un vero e proprio superfood o addirittura come pianta medicinale (ad esempio in Cina).

La rucola, o meglio come la chiama anche Wikipedia, la “eruca vesicaria” è una pianta che fa parte della stessa famiglia delle brassicaceae alla quale appartengono anche broccoli, kale (cavolo riccio/cavolo nero), cavolfiore, cavolini di brussel e molti altri ancora.
Essa contiene una grossa quantità di minerali e vitamine del gruppo A, B, C e antiossidanti.
Si dice che oltre ad aiutare l’intestino, abbia anche la capacità di aiutare a  mantenere la salute delle ossa per i minerali che essa contiene.

Come già detto prima, la rucola ha un sapore particolarmente amarognolo che a non tutti piace e quindi un consiglio per farla mangiare anche a chi la rifiuterebbe in tutti i modi è quello di utilizzarla per realizzare un pesto

vegan
veloce
saporitissimo
ricco di nutrienti
senza derivati animali
fresco
gustoso
cremoso

In queste giornate calde dove molto spesso non si ha voglia di trascorrere ore e ore a sciogliersi di fronte ai fornelli, il pesto di rucola potrebbe davvero diventare la vostra salvezza perché é un condimento che non richiede nessun tipo di cottura speciale!

Vi basterà prendere la vostra rucola pulita e frullarla con qualche altro ingrediente, utilizzando un frullatore ad immersione, e otterrete un salsina per una insalata fredda oppure per una pasta veloce davvero completo e gustoso.

Vegan pesto rucola, noci, pomodori secchi

Io ho usato questo pesto di rucola per condire i miei fusilli tricolore della Nattura contenenti anche farina di Quinoa. È una pasta che cuoce molto velocemente (e quindi abbattendo i tempi di bollitura), è buona, ha un buon apporto proteico dato dalla farina di quinoa ed è l’alternativa alla classica pasta. È tricolore poiché contiene anche barbabietola e basilico in piccola percentuale.

Detto questo, direi che è ora di lasciarvi alla “pozione” magica per un pesto afrodisiaco e superfood da abbinare al vostro piatto estivo preferito!

Pesto vegan rucola, pomodori secchi e noci

pesto di rucola

Ingredienti:

80 gr di rucola fresca
3 pomodori secchi
3 noci
2 cucchiai di olio evo
2 cucchiai di acqua
pepe nero

Piatto completo:
60 gr fusilli tricolore con quinoa Nattura
50 gr di ceci cotti

Procedimento:

1 – in un recipiente alto mettete la rucola e aggiungete i pomodori secchi tagliati e le 3 noci tritate grossolanamente. Aggiungete l’olio e un pizzico di pepe nero e frullate con un frullatore a immersione;

2 – aggiungete dell’acqua quanto basta per raggiungere la consistenza cremosa desiderata;

3 – fate bollire dell’acqua calda e cuocete la pasta per qualche minuto;

4 – scolate e condite con il pesto e mescolate con dei ceci cotti;

5 – spolverate con un tocco di pepe nero e decorate con foglie di rucola intere.

Eng

Arugula, dried tomatoes and walnuts vegan pesto 

Ingredients:
80 gr fresh arugula
3 dried tomatoes
3 walnuts
2 tbsp extra virgin olive oil
2 tbsp water
black pepper

To complete the dish:
60 gr preferred pasta (I used Nattura fusilli with quinoa flour)
50 gr cooked chickpeas

Method:
1 – put the arugula leaves in the stick blender pitcher then add chopped dried tomatoes and walnuts. Add olive oil and a sprinkle of black pepper and blend until creamy;
2 – add some water to reach the desired consistency;
3 – put a pan with water on the heat and bring to a boil then add pasta and cook for some minutes;
4 – drain the pasta and season it with the pesto mixing it with the cooked chickpeas;
5 – sprinkle with additional black pepper to taste and decorate with fresh arugula leaves.

nattura benessere

2 pensieri riguardo “Pesto di rucola, noci e pomodorini secchi (vegan) // Vegan arugula pesto with walnuts and dried tomatoes

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.