Le migliori app per fitness e salute da scaricare assolutamente

7 app per migliorare il vostro stile di vita per iPhone e Android a cui non potrete più fare a meno

Scommetto che anche voi siete di quelli che hanno sul telefono una miriade di applicazioni più o meno inutili e più o meno inutilizzate, scaricate in un piccolo slancio di modernizzazione, o perché no, nel vano tentativo di rendere più organizzata la vostra vita!

Ebbene, esistono app utili e app inutili, dedicate a qualsiasi tipo di sfera della nostra vita. Da quelle inventate per stimolare la nostra creatività, a quelle semplicemente per aiutarci a tenere memorizzate tutte le cose e poi le nostre amate app social che ci mantengono in contatto col mondo, se non quasi con l’universo!

Detto ciò e forse anche con un pizzico di euforia, esiste persino una categoria di app dedicata alla salute, allo stile di vita sano e ad aiutarci ad iniziare piccole, ma buone abitudini per migliorare il nostro fisico in generale. Ne esistono veramente tantissime e negli anni penso di aver scaricato e abbandonato non so quante di queste, ma finalmente dopo mille provare e riprovare ho identificato quelle a cui davvero trovo utile affidarmi ogni singolo giorno!

app review

Molte di queste penso siano famosissime e perciò probabilmente già conosciute da tutti, altre invece potreste scoprirle per la prima volta e vista la mia personale esperienza, voglio consigliarvele per vedere se anche per voi possono essere un aiuto a fare la differenza!

1. DrinkWaterReminder

Apparentemente un app del tutto inutile, lo devo ammette! Nel senso che, se avete il tempo di starci dietro, potrete anche cliccare per vedere virtualmente scendere il contenuto di una bottiglia (la cui capacità giornaliera potete impostare voi, secondo le vostre esigenze) man mano che realmente berrete il vostro bicchiere d’acqua. Altrimenti, è un app molto utile per farsi che sul vostro dispositivo appaia una notifica con frequenza facoltativa ricordandovi di bere acqua! Può sembrare veramente una cosa assurda, ma molto spesso non beviamo proprio perché ce ne dimentichiamo!
Ora, potete anche fregarvene dell’app e ignorare la notifica sul vostro telefono (cosa che anche io a volte faccio, lo devo ammettere), ma se il vostro obiettivo è quello di raggiungere i fatici 8 bicchieri o 2 lt giornalieri, allora questo piccolo aiutino vi darà una mano a non dimenticarvi di fare un piccolo passo verso la meta.

le migliori app per la saluteapp salute

Disponibile per iOS. Ma esiste alternativa simile per Android.

2. Pacer

Un’altra di quelle app apparentemente inutile! Pacer altro non è che un conta passi virtuale che funziona esclusivamente se tenete con voi il telefono mentre vi state muovendo. Dalle statistiche mensili, settimanali e giornaliere potrete capire quanto realmente vi muovete nella vostra vita.
Potete anche in questo caso fissare degli obiettivi e invogliarvi a fare più movimento durante il giorno nel tentativo di raggiungere le soglie prefissate.
Rispecchiando un po’ i loro costosissimi predecessori, i braccialetti contapassi che ti facevano dimenare le braccia come un forsennato solo nel tentativo di veder salire in numerino sul display, pacer è un’alternativa completamente gratuita e disponibile su qualsiasi dispositivo smartphone.

Disponibile sia per iOS che Android.

3. Runtastic

Una delle app più famose per chi vuole approcciarsi alla corsa e soprattutto vuole rendersi conto dei progressi effettuati ad ogni sessione di allenamento. Runtastic è una sorta di tracker dei propri progressi nella corsa, tracciando grazie al sistema gps non solo i percorsi eseguiti, ma anche i km percorsi e il tempo di corsa totale effettuato. Grazie ad uno storico delle volte in cui l’applicazione verrà lanciata durante una sessione di allenamento, si potrà confrontare i propri progressi e condividi i propri risultati con una vasta community di utilizzatori.
Come per Pacer anche Runtastic permette di fissarsi degli obiettivi, invogliando l’utente a compiere attività solo per poter raggiungere i traguardi imposti. Anche in questo caso, l’app ha una parte utilizzabile in modo del tutto gratuito, che permette di usufruire di una buona parte di contenuti e funzioni basilari, ma comunque complete.

Disponibile per iOS e Android.

4. DailyYoga

Nei giorni in cui non vado in palestra, oppure nei giorni in cui voglio semplicemente dedicarmi ad un allenamento più leggero, mi affido a DailyYoga per seguire delle mini sessioni di yoga molto basic per tonificare o semplicemente rilassare le tensioni muscolari.
Molti dei contenuti sono vincolati e sbloccabili solo acquistando la versione pro, ma facendo un utilizzo frequente dei piani base disponibili, si potranno accumulare monete virtuali che sbloccheranno altre sessioni di yoga per un determinato periodo di tempo.
Usufruendo comunque di alcuni programma dedicati ai principianti e ripetibili senza limiti, si potranno comunque seguire delle semplici sessioni di circa 30 minuti ciascuna che combinano respirazione e movimenti semplici di yoga che aiutano a rilassarsi e lavorare sul proprio corpo.

Disponibile per iOS e Android.

5. Headspace

Forse una delle mie applicazioni preferite. Questa non riguarda l’attiva fisica, ma bensì quella mentale. Headspace è una guida vocale che insegna i principi base della meditazione. La voce guida è Andy e purtroppo parla solo in inglese, ma essendo frasi molto semplici potranno con facilità essere capite anche da chi ha un livello base nell’idioma.
L’app offre nella sua versione gratuita, due percorsi di dieci giorni con la voce guida per apprendere i fondamenti della meditazione. Seguendo le indicazioni fornite, si andrà sempre di più a capire come controllare i propri pensieri e liberare la mente, ritrovando per 20 minuti della propria giornata un piccolo spazio di noi stessi.
Una volta terminati i programmi, potete decidere di ricominciarli oppure provare a cimentarvi voi stessi senza guida. Nel complesso, sessione dopo sessione riuscirete a migliorare il vostro controllo della mente e a sentirvi più liberi e rilassati alla fine di essa.

Disponibile per iOS e Android.

6. SmilingMind

Un’altra app in inglese per la meditazione. A differenza di Headspace SmilingMind contiene numerosissime sessioni con voce guidata o senza che si differenziano anche per età e sesso di chi le esegue. Passando da semplici esercizi di respirazione, a sessioni mirate per migliorare in alcuni aspetti della meditazione, SmilingMind è un’ottima applicazione per ritagliarsi alcuni minuti di “mindfullness” giornalieri.

Disponibile su iOS e Android.

7. SoniaTlev

Per finire vi parlo di una app a pagamento. In realtà l’app è del tutto gratuita, ma i suoi contenuti (anche abbastanza costosi) si possono scaricare dietro pagamento. Sonia Tlev è una ragazza francese che ha sviluppato insieme una personal trainer diversi programmi di allenamento composti ognuno da 12 settimane e facilmente eseguibili a casa senza particolare attrezzature se non manubri e altri pesini. Io ho iniziato ad approcciarmi alla attività fisica proprio seguendo i suoi programmi e devo dire che la primissima volta che ho seguito il suo programma TBC 1 sono veramente cambiata tantissimo, tonificandomi e ottenendo dei muscoli che prima non pensavo nemmeno di avere! Il primo programma è piuttosto leggero, anche se verso le ultime settimane si intensifica, mentre il secondo che presuppone l’aver completato il primo percorso, prevede l’utilizzo di pesi molto più elevati e esercizi molto più intensi.
Se eseguito alla lettera senza sgarrare, il piano porta davvero a dei risultati e ultimamente, è uscito anche il programma successivo al TBC2.
Per chi fosse scettico o poco deliziato all’idea della palestra, questa può essere una valida alternativa per trovare la motivazione. Seguendo il profilo instagram di Sonia potrete vedere foto motivazionali da chi eseguendo i programmi è davvero cambiato notevolmente, ovviamente unendo una alimentazione più corretta e alla determinazione di voler portare avanti il proprio cambiamento!
I programmi possono essere anche scaricati in pdf e stampati, oppure salvati nell’applicazione per la lettura dei documenti e visionati sul proprio smartphone!

le migliori app per il fitness

Disponibile sia per iOS che Android.

Queste sono le app che attualmente uso e dispongo sul mio telefono, mentre per poter tenere traccia di molte altre abitudini che cerco di introdurre nella mia quotidianità, preferisco ancora affidarmi alla buona e vecchia carta e penna! Di questo e di come mi sprono a non mancare uno dei miei appuntamenti giornalieri compilando la mia bullet journal per il 2019, ve ne parlerò presto in un altro post su italyquitsugar.com!

Un pensiero riguardo “Le migliori app per fitness e salute da scaricare assolutamente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.